Francesco d’Assisi ha scoperto il Vangelo come un modo per vivere la vita.

Da religiosi come da secolari, da laici come da sacerdoti o diaconi, da uomini, donne, ragazzi…

«Ad ognuno dava una regola di vita»

… solitamente con queste parole di un biografo di Francesco d’Assisi si spiega la nascita di un Ordine per secolari contemporanea all’avvio del I Ordine per i frati e alle monache del II Ordine. Vivere il Vangelo di Gesù sulle orme di Francesco nella quotidianità, non scegliendo una forma di “separazione”, ma “mescolandosi”, impastandosi alla vita di ogni uomo ed ogni donna.

Questa l’ambiziosa promessa che i francescani secolari fanno a Dio e alla Chiesa con un atto pubblico. Cercando una relazione profonda e significativa con ogni creatura, i francescani secolari vivono tra il “piano superiore” dello stretto contatto con il Signore Gesù nella dimensione contemplativa che apre all’azione trasformante dello Spirito santo, e la strada, luogo di appartenenza alla città degli uomini.

La chiamata alla vita di fraternità sta a fondamento della scelta nell’OFS. Qui trovi la Regola, le Costituzioni Generali, il Rituale OFS e lo statuto nazionale

http://www.ofs.it [URL del 27/06/2019]