Vai al contenuto

18 marzo – Pensiero del giorno

(Per condividere: clicca sul titolo e poi sull'icona)

“Anima mia, non ti scoraggiare, non credere tutto perduto, se senti nelle ore di desolazione, tutta la tua debolezza e direi la tua viltà; anche Gesù, il Forte Divino, che ardentemente aveva desiderato la Sua dolorosa Passione, nel Getsemani volle a tuo conforto sentir tutta la debolezza, sino a ripetere per ben tre volte: “Padre, se è possibile, passi da me questo calice!”. Presumerai di essere più forte di Gesù? E allora, accetta di sentirti così debole di fronte al dolore e l’umiliazione di essere così portata all’ incostanza nei tuoi propositi. Sforzati a continuare l’atto d’amore, riprendi… e confida.” (pag. 191).

365 GIORNI con SUOR M.CONSOLATA BETRONE
"Appunti in Coro"
Edito dalla Libreria Vaticana

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami