Vai al contenuto

26 marzo – Pensiero del giorno

(Per condividere: clicca sul titolo e poi sull'icona)

“Durante la S. Messa, ho compreso che bisognava fare un passo avanti e salire una nuova vetta. Amare incessantemente in uno stato d’animo relativamente tranquillo, ci siamo giunti, ora Gesù mi chiama a darGli l’atto incessante
d’amore: nel dolore, nella desolazione, nell’angoscia, nella sofferenza insomma.
Coraggio, anima mia, avanti!
Offrire prontamente la sofferenza a Gesù in riconoscenza ed amore e per le anime, non fermarmi a considerarla, ma pensare unicamente a continuare il mio atto d’amore. Ho notato che Gesù nel mio cuore attende solo quest’offerta per cambiare l’amarezza del dolore, in gioia di soffrire” (pag. 204).

365 GIORNI con SUOR M.CONSOLATA BETRONE
"Appunti in Coro"
Edito dalla Libreria Vaticana

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami